Indennità per perdita di guadagno (IPG)


Indennità di perdita di guadagno Corona

Dal 20 marzo in poi il Consiglio federale ha preso una serie di provvedimenti per attenuare le ripercussioni economiche della diffusione del coronavirus per le imprese e i lavoratori colpiti. Uno di questi provvedimenti è l’indennità di perdita di guadagno per il coronavirus.

Si possono richiedere le seguenti indennità a partire dal 17 settembre 2020 con i nuovi formulari online (vedi colonna di destra):

  • interruzione dell’attività lavorativa per una misura di quarantena
  • cessazione della custodia di figli di età inferiore a 12 anni da parte di terzi
  • cessazione della possibilità di custodia di bambini e adolescenti dalla salute vulnerabile
  • chiusura dell'attività a seguito di una misura federale o cantonale
  • annullamento di un evento pianificato a causa del vigente divieto di svolgimento di eventi o del rifiuto dell'evento da parte del cantone
  • lavoratori indipendenti e persone con una posizione simile a quella di un datore di lavoro, con una limitazione rilevante dell’attività lucrativa
  • Nuovo a partire dal 18.01.2021: le persone particolarmente a rischio

Domande e risposte

Sul sito dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali UFAS troverete le risposte a diverse domande: